Mostra 2011 <<
>> Mostra 2013
BU28 2012

Accomunati dalla stessa passione per la fotografia, Amelia, Marco e Mauro, nell'estate del 1984, danno vita all'associazione fotografica Blow Up. "Blow Up" trae le sue origini dal celebre film di Antonioni perché chi è appassionato di tutte le arti visive, ha trovato in quel film un'ispirazione, una strada da percorrere per la propria ricerca.

Una ricerca fatta di tante realtà e soprattutto sul complesso rapporto tra arte e realtà stessa.

2012: ventotto anni di attività fotografica del Blow Up, un lungo percorso fatto di incontri, dibattiti, work-shop, esposizioni, concorsi, corsi di formazione e di aggiornamento.

L'idea della mostra, rigorosamente in bianco e nero, nasce dall'esigenza, attraverso il lavoro di cinque fotografi appartenenti all'associazione, di ripercorrere le tappe più significative dell'attività fotografica del Blow Up.